Notizie

Fagioli del Sannio

in Spunti e Ricette

Il “fagiolo con l’occhio”, il “cecio nero”, la “cicerchia”, il “fagiolo bianco”. Il Sannio e i suoi legumi (questi, particolarmente tipici della Val Fortore).

Ma come gustarli al meglio? Non è un caso che un classico cibo di rinforzo, erroneamente considerato povero perché di retaggio contadino, ma ricco, ricchissimo di nutrienti, siano da sempre le zuppe. E non c’è modo migliore di esaltare il sapore di questi eccezionali legumi autoctoni che servirli caldi con un bel cucchiaio d’olio “a crudo” sopra. 

    Cart